Life Below Zero: 5 trucchi per sopravvivere in Alaska

Quando la temperatura si abbassa aumenta il pericolo. Ecco 5 trucchi per sopravvivere sottozero.

1. VESTIRSI A STRATI
Vestirsi a strati è un trucco semplice per sopravvivere anche alle temperature più rigide. In questo modo, infatti, si creano delle piccole camere d'aria che proteggono il corpo dal contatto con il freddo polare. Perciò, indossare molti strati di vestiti leggeri risulta molto più efficace di uno o due di abiti pesanti.

2. INDOSSARE GLI OCCHIALI
Uno dei problemi più frequenti nell'Artide è l'accecamento da neve. Si tratta di un disagio da non sottovalutare, che può portare anche alla cecità momentanea.

3. ORIENTARSI
Le dune di neve sono come le dune del deserto: osservando le irregolarità sulla loro superficie si può capire qual è la direzione del vento, che nell'Artico punta sempre verso il mare. E raggiungere la costa può significare spesso la salvezza.

4. DIRIGERSI VERSO LA COSTA
Nelle regioni artiche la maggior parte delle città è situata vicino al mare. Per questo, quando si è in difficoltà o si sta cercando aiuto, è importante dirigersi sempre verso il mare.

5. SCAVARE SOTTO LA NEVE
In una buca sotto la neve si sta più caldi che all'interno di un'automobile. Scavare nella neve è perciò spesso il modo più semplice per ripararsi dal freddo.

Guarda tutti gli episodi di Life Below Zero con Luigi Bignami.



© Copyright De Agostini Editore 2017 - P.IVA 01689650032
De Agostini Editore S.p.A., sede legale in via G. da Verrazano 15, 28100 Novara - Capitale sociale euro 50.000.000 i.v. - Codice fiscale, Partita IVA ed iscrizione al Registro imprese di Novara n. 01689650032, REA di Novara 191951 28100 Novara - Società con Socio Unico, Società coordinata e diretta da De Agostini S.p.A., - Sede legale in via G. da Verrazano 15, 28100 Novara (Italia)