Officina 59: tutte le curiosità su Andrea Farina

Per Andrea Farina le automobili non hanno segreti. Per questo motivo da anni si dedica ai test e alle recensioni di decine di modelli attualmente sul mercato. Su Officina 59, in onda ogni martedì alle 22.40, potrete ascoltare tutti i consigli di Andrea e del grande test driver Giuliano Daniele in materia.

Fin da piccolo la sveglia di Andrea erano i V8 e i V12 che passavano vicino a casa della nonna, ecco perché quando cresci nella "Terra dei Motori" l'udito è il primo senso che sviluppi. Nascere in Emilia e crescere in Romagna, davvero impossibile quindi non rimanere infettati dalla passione per i motori che per lui, classe 1981, da piccolo ha le forme affusolate delle Ferrari e Lamborghini che animano le strade di campagna della bassa modenese in fase di collaudo. Disegnare le silhouette delle sportive emiliane e "giudicarle" dal suono del motore è una delle attività preferite del piccolo Farina che però non si accontenta, vuole di più.



Il sapore dei motorini e dei 125 "vecchia scuola" rigorosamente a due tempi è il primo assaggio di quella oleosa passione che continua silenziosamente a lubrificare i meccanismi del cervello di Andrea che con gli anni '90 diventa fisicamente e anagraficamente "uomo". Le due ruote rimarranno sempre con lui - tutt'ora infatti i viaggi estivi e i weekend da "pieghe e chianina" sono un appuntamento fisso nel suo calendario - ma prima dell'avvento del nuovo secolo la conquista della tanto agognata patente, finalmente, ha cambiato tutto. Ogni scusa era buona per guidare, e guidare era la scusa per tutto, e proprio per questo è bastato poco per capire che ai motori Andrea avrebbe voluto dedicare tutto.



Sfruttando l'infinito potenziale del web, ormai in perenne ascesa, decide che il giornalismo sarebbe stato il progetto di una vita da motormaniaco e contribuisce a gettare le fondamenta di quello che oggi sono diventati OmniAuto.it, Motorsport.com e OmniMoto.it. Nonostante la vita da tester, tra circuiti corsi di guida e prove su strada, trasferirsi lontano da casa non giova però alla sua salute mentale e ormai da anni ogni pretesto è buono per riassaporare i sapori della terra natia dedicandosi ai motori di un tempo.

Quel richiamo vagamente nerd alle bellezze anni '70, '80 e '90 magari con un posteriore sempre da "domare" ritorna puntualmente, così per dominare i suoi istinti Andrea si avvicina sempre di più alle auto classiche belle da guidare, continuando a idolatrare le auto da Rally e le Gruppo B.

La cosa però gli sfugge di mano e, se da un lato mette la sua esperienza al servizio di OmniAuto.it, dall'altro continua a comprare auto da pochi euro ma con una dignità (secondo lui), restaurarle e riempire la casa di pezzi di ricambio che "possono sempre servire". Ha provato pure a sfogarsi coi modellini scala 1:43 invece di quelle vere, ma senza troppo successo.

Sintonizzati sul canale 59 del digitale e non perderti i consigli di Andrea! Consulta la Guida Tv per seguire tutte le puntate!





© Copyright De Agostini Editore 2017 - P.IVA 01689650032
De Agostini Editore S.p.A., sede legale in via G. da Verrazano 15, 28100 Novara - Capitale sociale euro 50.000.000 i.v. - Codice fiscale, Partita IVA ed iscrizione al Registro imprese di Novara n. 01689650032, REA di Novara 191951 28100 Novara - Società con Socio Unico, Società coordinata e diretta da De Agostini S.p.A., - Sede legale in via G. da Verrazano 15, 28100 Novara (Italia)