Gli eroi del ghiaccio: chi sono i protagonisti

Prendete uno scenario da Trono di spade con ghiaccio e neve dappertutto, aggiungete le temperature di Life below zero e otterrete i paesaggi che attraversano i nostri Eroi del ghiaccio. Sareste disposti a guidare un tir su laghi gelati per una ricca paga annuale? C'è chi si diverte a farlo...

Alex Debogorowski – Un veterano con più di 30 anni di esperienza alla guida. Dopo aver fatto il minatore ha scelto qualcosa di più leggero: guidare tir da diverse tonnellate su strade ghiacciate. Tra un viaggio e l'altro è riuscito ad accumulare quasi un milione di dollari. È tra i protagonisti de Gli eroi del ghiaccio fin dalla prima stagione.

 


Hugh Rowland
– È il più ricco della ciurma con un partimonio stimato di 3 milioni di dollari. I suoi modi rudi gli hanno fatto guadagnare il soprannome di “Polar Bear”. È uscito vivo da un grave incidente in cui è stato coinvolto anche il produttore Will Morrison.



Lisa Kelly – Bella e bionda ma per niente delicatina. Quando si è accorta che il volante degli scuolabus non era abbastanza emozionante è passata al motocross, disciplina nella quale si è distinta come campionessa di freestyle. Non contenta ha optato per i camion, che in passato ha manovrato con disinvoltura anche sui difficili percorsi andini e himalayani.

 

Jack Jessee – Jack Jessee sembra uscito direttamente da un film western. Originario dell'Alaska, ha iniziato ad occuparsi del trasporto pesante a soli 23 anni, cosa che l'ha reso un guidatore esperto e senza paura. È pronto a guidare qualsiasi cosa, ovunque e in qualsiasi momento. È nel business per i soldi e la sfida e sulla guida in Alaska ha la sua fermissima opinione: "Si impara la strada molto velocemente ... o si finisce morti."



George Spears – George è "Il Re dei Trasporti". Veterano delle strade di ghiaccio dell'Alaska settentrionale, dopo 30 anni di carriera, George ha visto e ascoltato di tutto ed è pronto ad insegnare ai nuovi piloti tutti i trucchi del mestiere. Conosce ogni km e ogni curva, eppure la sua ricchezza di esperienza non gli impedisce di schiantarsi contro qualche fossato di tanto in tanto.



Tim Freeman Junior – Novizio della trasporto su ghiaccio originario di Blackduck, Minnesota, Freeman è un camionista di terza generazione con diversi anni di esperienza di guida fuoristrada: il nonno, lo zio, il padre e la madre sono stati tutti camionisti ad un certo punto della loro vita. Ad aiutarlo a prepararsi alle strade dell'Alaska è stato però l'amico di famiglia George Spears. TJ crede che il trasporto su strada sia uno dei migliori posti di lavoro al mondo, specialmente se sei giovane, single e libero come lui. Ma c'è anche qualcosa che proprio non sopporta di questo lavoro: proprio non sopporta freddo e ghiaccio! Fa parte dei truckers per la "esperienza" e ha gli occhi spalancati per cogliere ogni attimo di avventura. Il suo atteggiamento, però, potrebbe metterlo in guai seri. 



Carey Hall – Carey, soprannominato "Big Daddy", è uno dei migliori trasportatori che ci siano. Nato nel Bayou-Amite, in Louisiana, è un consumato professionista dei trasporti e si èguadagnato il rispetto e l'affetto di tutti quelli che lo conoscono. Suo nonno e suo padre, entrambi camionisti, lo hanno spinto a mettersi al volante, mettendolo al posto di guida di un pick up a 4 marce quando aveva solo sette anni. Il suo amore per i grandi camion è cresciuto da allora, e Carey ha abbandonato il college dopo solo un semestre per rendere la strada la sua casa a tempo pieno.



Greg Boadwine
– Dopo una prima stagione con Carlile terminata in anticipo a causa del suo ribaltamento del suo camion. Greg si è guadagnato una seconda possibilità come truckers, ma ha dovuto fare una lunga strada per poter riconquistare la loro piena fiducia. Certo è che, vista la sua pigrizia, la vita del camionista rappresenta una sfida quasi insormontabile.



Ray Veilleux – Arrivato da poco in Alaska dallo stato del Montana, Ray Veilleux è pronto a tutto. In Montana era un imprenditore il cui business ha chiuso i battenti durante la recessione. Ora, è in Alaska e sta risalendo piano piano la china per riprendere in mano le redini della sua vita. Ha firmato con Carlile come addetto allo scarico merci, ma dopo alcuni mesi di duro lavoro è diventato autista. Ora, Ray ha un vecchio camion e un po' di guide alle spalle, ma siamo sicuri che abbia capito bene in che cosa si è cacciato?




Non perderti i prossimi appuntamenti con Gli eroi del ghiaccio. Non serve affrontare le temperature polari, basta sintonizzarsi su Alpha al canale 59 del digitale terrestre!



© Copyright De Agostini Editore 2017 - P.IVA 01689650032
De Agostini Editore S.p.A., sede legale in via G. da Verrazano 15, 28100 Novara - Capitale sociale euro 50.000.000 i.v. - Codice fiscale, Partita IVA ed iscrizione al Registro imprese di Novara n. 01689650032, REA di Novara 191951 28100 Novara - Società con Socio Unico, Società coordinata e diretta da De Agostini S.p.A., - Sede legale in via G. da Verrazano 15, 28100 Novara (Italia)