Chef in camicia: alla scoperta di gamberi e peperoncini

I nostri chef in camicia sono pronti a nuove sfide. Nelle puntate precedenti abbiamo visto come il pomodoro possa essere impiegato in piatti tradizionali (il San Marzano sulla pizza) oppure con altrettanta maestria in una variante milanese del famoso coctkail Bloody Mary.

Inoltre, abbiamo scoperto come si possano cucinare due ingredienti molto particolari, ovvero il gambero e il peperoncino.

I gamberi sono crostacei adattabili in diversi tipi di ricette. Come tutti i pesci, possono essere fritti o grigliati per piatti gustosi con i quali andare sul sicuro. Ma se si vuole cercare un abbinamento sorprendente o deliziare il palato degli ospiti...allora bisogna abbandonarsi alla creatività. In quanto ad originalità Nicolò ha dato del filo da torcere ai suoi due amici con delle scelte inaspettate.


Forse ancora più intrigante è stato l'episodio in cui era protagonista il peperoncino. I tre chef in camicia si sono lasciati prendere un po' la mano dalla rivalità e hanno provato a superare i limiti di piccantezza. Per chi non lo sapesse, la scala di Scoville (dal nome dell'ideatore Wilbur Scoville) misura la concentrazione di capsaicina contenuta in un peperoncino. Questo alcaloide è la causa del sapore piccante provocate da molti peperoncini. Fra i più temibili per i palati non abituati, ci sono il Pepper X, valutato come il più potente al mondo, il Dragon's Breath e il Carolina Reaper.

Alcune cucine etniche come quella messicana, indiana e tante altre del sud-est asiatico, puntano molto sul gusto “che pizzica” per dare maggiore vitalità ai piatti. Secondo alcuni studiosi, invece, la sostanza più piccante del mondo sarebbe la Resiniferatossina contenuta in un cactus del Marocco. Per questo motivo Messico, Calabria e India sono stati i luoghi che hanno ispirato i nostri protagonisti conducendoli quasi alle...lacrime. 
Per scoprire le nuove avventure di Nicolò, Andrea e Lello non perdetevi le prossime puntate di Chef in camicia. Ogni domenica vi aspettiamo sul canale 59 con piatti e forchette. Per maggiori informazioni sulla programmazione consultate la nostra Guida TV!





© Copyright DeA 59 S.r.l. 2017 - P.IVA 02405400033
DeA 59 S.r.l., Società con Socio unico - Sede legale in Novara, Via Giovanni da Verrazano n. 15 - Codice fiscale ed iscrizione al Registro delle Imprese di Novara n. 02405400033 - Capitale sociale Euro 10.000,00 i.v. - Società soggetta ad attività di direzione e coordinamento di De Agostini Editore S.p.A. con sede legale in Novara, Via Giovanni da Verrazano n. 15.