Un tesoro nazista nascosto tra le montagne austriache

Gli ultimi segreti del nazismo ci sta facendo esplorare i lati più oscuri del regime, tra misteri irrisolti, documenti top secret e dubbi che ancora assillano gli storici.
Nell'episodio dedicato al tesoro nazista intraprenderemo un viaggio verso l'Austria per seguire alcuni indizi. I nazisti scavarono dei tunnel nei pressi di alcune miniere di sale preesistenti. La cosiddetta Fortezza alpina era uno dei punti di fuga dopo un'eventuale sconfitta in guerra.

Un complesso di gallerie vicino a Salisburgo doveva essere il centro di comando del sistema di difesa. Va ricordato come i tunnel venissero utilizzati come armerie e come luogo di costruzione di aerei e razzi lontano dagli occhi degli Alleati. I bombardamenti avevano distrutto le fabbriche tedesche, quindi Hitler aveva optato per degli arsenali sotterranei.


L'Austria, in altri termini, era diventa la via di fuga dei gerarchi di alto grado. Ernst Kaltenbrunner, ad esempio, era tornato ad Altausee per coordinare le forze militari in un paese che conosceva bene. Tutt'oggi i cunicoli austriaci ospitano macerie e resti di vecchi aerei militari. Schwatz, sito minerario al confine con la Germania, è un complesso unico se si vuole studiare la storia del Terzo Reich. La fortezza alpina e i villaggi intorno alle Alpi Bavaresi nascondono ancora i segreti degli ultimi mesi del regime di Hitler. Fughe di nazisti famosi, tesori nascosti sotto gallerie montane.

Nella sola città di Garmish nel 1945 le truppe anglo-americane recuperarono 700 lingotti d'oro per un valore di centinaia di milioni di dollari. Una parte di un immenso tesoro aspetta ancora di essere scoperto, tra le colline e i laghi della regione alpina. Per decenni cacciatori di ricchezze hanno scavato alla ricerca del leggendario deposito senza trovare nulla. Nel corso dell'episodio seguiremo gli indizi che possono condurci al patrimonio nascosto dei nazisti. Vi aspettiamo su Alpha59 con Gli ultimi segreti del nazismo. Per maggiori informazioni sul palinsesto cliccate sulla nostra Guida Tv!





© Copyright DeA 59 S.r.l. 2017 - P.IVA 02405400033
DeA 59 S.r.l., Società con Socio unico - Sede legale in Novara, Via Giovanni da Verrazano n. 15 - Codice fiscale ed iscrizione al Registro delle Imprese di Novara n. 02405400033 - Capitale sociale Euro 10.000,00 i.v. - Società soggetta ad attività di direzione e coordinamento di De Agostini Editore S.p.A. con sede legale in Novara, Via Giovanni da Verrazano n. 15.