La seconda stagione di Gli ultimi segreti del Nazismo

Il Nazismo è uno dei periodi storici che continua a stimolare tutt'oggi molte ricerche accademiche. Non soltanto per un'analisi socio-politica degli anni Trenta e Quaranta del Novecento, ma anche per cercare di risolvere alcuni misteri che ancora non hanno trovato una soluzione. Hitler e gli alti gerarchi nazisti a più di settant'anni di distanza presentano ancora diversi lati oscuri.

Le enormi ricchezze accumulate dal regime nel corso degli anni non sono mai state trovate. Basti immaginare soltanto ai beni confiscati agli ebrei o alle razzie dei musei nei territori conquistati (si pensi alla Francia e alla Polonia) per comprendere come il tesoro di Hitler probabilmente sia ancora nascosto da qualche parte in Europa.


Faremo poi il punto sull'U-513, il famoso sottomarino che si rivelò una vera spina nel fianco degli Alleati nel corso del conflitto. Il comandante Fritz Guggenberger, decorato dallo stesso Hitler, riuscì ad affondare numerose navi tra cui la portaerei inglese Ark Royal. Qual era il segreto del sottomarino considerato il fiore all'occhiello della marina tedesca?



Ci focalizzeremo inoltre sulla situazione medica del Führer. Colui che si presentava come il capo della razza pura, in realtà aveva molte debolezze e una forte dipendenza dai farmaci. Iniezioni, droghe e stimolanti sessuali per un dittatore che mostrava forza e coraggio in pubblico quanto fragilità nel privato. Attraverso l'analisi di alcuni documenti e cartelle mediche potremo studiare la situazione clinica di Adolf Hitler.

Ma forse l'enigma più intrigante del periodo nazista è quello che riguarda Rudolf Hess. Il fedelissimo di Hitler nel 1941 si recò in solitaria in Scozia a bordo di un Messerschmitt Bf 110. L'obiettivo di quella missione non fu mai chiarito: secondo alcuni fu un'azione solitaria di insubordinazione per cercare un accordo con l'Inghilterra, per altri un piano concordato con Hitler. Condannato all'ergastolo al termine della Seconda Guerra Mondiale, Hess fu ritrovato morto in carcere all'età di 93 anni in circostanze misteriose.

Per saperne di più non perderti le puntate della seconda stagione di Gli ultimi segreti del Nazismo. Sulla nostra Guida Tv troverai tutte le informazioni sul palinsesto di Alpha59!





© Copyright De Agostini Editore 2017 - P.IVA 01689650032
De Agostini Editore S.p.A., sede legale in via G. da Verrazano 15, 28100 Novara - Capitale sociale euro 50.000.000 i.v. - Codice fiscale, Partita IVA ed iscrizione al Registro imprese di Novara n. 01689650032, REA di Novara 191951 28100 Novara - Società con Socio Unico, Società coordinata e diretta da De Agostini S.p.A., - Sede legale in via G. da Verrazano 15, 28100 Novara (Italia)