Focus sugli ultimi episodi di La Guerra del Pacifico a colori

Gli Alleati da una parte, l'impero Giapponese dall'altra. La Guerra del Pacifico a colori ci ha mostrato battaglia dopo battaglia gli eventi più importanti nel teatro asiatico della Seconda Guerra Mondiale. Le prossime puntate approfondiranno gli ultimi mesi del conflitto che ha sconvolto il mondo.

Mentre in Europa il suicidio di Hitler e la battaglia di Berlino mettevano fine ad anni di tragedie, dall'altra parte del mondo gli Stati Uniti continuavano una lunga ed estenuante guerra. Tra l'aprile e il giugno del 1945 la battaglia di Okinawa segnava il destino dell'impero giapponese.


A comandare la Decima Armata a stelle e strisce il generale Simon Bolivar Buckner Junior che, pochi giorni dopo aver vinto il duello a distanza con il comandante Mitsuru Ushijima, perì per lo scoppio di una granata.



La conquista di Okinawa veniva considerata dagli statunitensi come l'ultimo ostacolo verso l'invasione del Giappone. Tuttavia, la vittoria costò numerose perdite (si stima circa il 30% dei soldati impiegati) per via di una inaspettata resistenza dei giapponesi organizzata attorno al castello di Shiro.

Le fortificazioni, unite ad una sistema di gallerie e all'uso intensivo dell'artiglieria, resistettero per settimane prima di cedere a giugno. La "vittoria di Pirro" fece comprendere agli americani come un'invasione del Giappone sarebbe costata troppo in termini di vite umane. Da ciò la decisione di sganciare la bomba atomica. Per saperne di più non perderti le puntate di La Guerra del Pacifico a colori, solo sul canale 59 del digitale terrestre. Per maggiori informazioni consulta la nostra Guida Tv.





© Copyright De Agostini Editore 2017 - P.IVA 01689650032
De Agostini Editore S.p.A., sede legale in via G. da Verrazano 15, 28100 Novara - Capitale sociale euro 50.000.000 i.v. - Codice fiscale, Partita IVA ed iscrizione al Registro imprese di Novara n. 01689650032, REA di Novara 191951 28100 Novara - Società con Socio Unico, Società coordinata e diretta da De Agostini S.p.A., - Sede legale in via G. da Verrazano 15, 28100 Novara (Italia)