Focus sulla seconda puntata di Wild Australia

Wild Australia è una serie naturalistica che approfondisce gli aspetti biologici legati al quinto continente. L'estrema varietà di flora e fauna è un tratto saliente dell'immenso territorio che, per chiari motivi geografici, ha conservato caratteristiche uniche in materia di biodiversità. I documentari ci faranno conoscere luoghi selvaggi e lontani dai consueti circuiti turistici.

L'Australia cela grandi segreti al di là della regioni più conosciute. La foresta tropicale nel nord-est del paese ospita canguri in grado di arrampicarsi sugli alberi: questi animali nei loro lenti movimenti risultano tanto impacciati sul terreno quanto abili tra i rami.

Nelle paludi domina, invece, il coccodrillo marino, il più grande rettile vivente capace di raggiungere i 7 metri di lunghezza. È presente nel nord dell'Australia nei pressi degli estuari dei fiumi dove riesce a cacciare con facilità. Proprio per questo motivo dispone di un complesso sistema ghiandolare per smaltire il sale contenuto nell'acqua salmastra.


Nel profondo della giungla, a debita distanza dall'ingombrante presenza dei coccodrilli, vivono diverse specie di uccelli alquanto particolari. Una di queste è sicuramente l'uccello del paradiso che deve il proprio nome ad un piumaggio luminoso e colorato. Le distese di mangrovie spesso costituiscono l'habitat ideale per questi uccelli che si nutrono principalmente di insetti e semi.

Non meno curioso è il casuario, un uccello incapace di volare al pari degli struzzi e delle gru. Il cranio presenta una protuberanza a forma di cresta che lo rende unico e facilmente riconoscibile all'interno del regno animale. La colorazione del piumaggio è nera su gran parte del corpo, blu in prossimità del collo. La corporatura tozza e sproporzionata lo fa apparire un po' goffo nei movimenti senza tuttavia limitarne la velocità (può raggiungere i 50 km/h). Un paio di mese fa un esemplare della Florida ha ucciso il proprio proprietario: non a caso il casuario viene considerato l'uccello più pericoloso del mondo nonché un lontano antenato dei velociraptor!

Tante curiosità e tanti segreti sulla fauna australiana vi aspettano nella prossima puntata. Non mancate all'appuntamento con Wild Australia, solo su Alpha59!





© Copyright De Agostini Editore 2017 - P.IVA 01689650032
De Agostini Editore S.p.A., sede legale in via G. da Verrazano 15, 28100 Novara - Capitale sociale euro 50.000.000 i.v. - Codice fiscale, Partita IVA ed iscrizione al Registro imprese di Novara n. 01689650032, REA di Novara 191951 28100 Novara - Società con Socio Unico, Società coordinata e diretta da De Agostini S.p.A., - Sede legale in via G. da Verrazano 15, 28100 Novara (Italia)