7 luoghi magnifici e incredibilmente sottovalutati

Se siete stanchi delle solite mète proposte dai media, dalle agenzie di viaggio o semplicemente consigliate dagli amici allora questo articolo può tornarvi utile. Nel mondo ci sono molti luoghi magnifici che vengono inspiegabilmente sottovalutati: ecco una classifica che vi farà venir voglia di preparare le valigie!

7. KOTOR

I fiordi montenegrini sono meno famosi di quelli norvegesi, ma certamente altrettanto belli. Le bocche di Cattaro (Kotor) sono un caso unico nel Mar Mediterraneo e ospitano anche grotte dall'acqua cristallina. Inoltre le temperature in Montenegro, a differenza di quelle del nord Europa, sono sempre abbastanza miti...




6. MUSCAT


La capitale dell'Oman è facilmente raggiungibile in aereo e da Dubai anche in autobus. Il costo della vita non è alto come nei vicini Emirati Arabi e i servizi turistici sono ben sviluppati. Per chi ama il mare ci sono diverse spiagge nei dintorni come Al Qurum Beach, inoltre la città è ricca di storia e offre una magnifica atmosfera mediorientale.



5. TBILISI

La capitale della Georgia viene solitamente sottovalutata nonostante ospiti un vasto repertorio di teatri, musei e accademie. Da segnalare la funivia che permette di osservare dall'alto lo spettacolo della città, il ponte della pace progettato dall'italiano Michele De Lucchi, e la cittadina di Mtskheta, distante pochi chilometri, che offre un paesaggio magnifico alla confluenza dei fiumi Kura e Aragvi.



4. TAIWAN

L'isola di Taiwan è poco più grande del Piemonte eppure possiede una grande varietà di paesaggi e realtà urbane. Forse viene un po' trascurata sotto il peso degli ingombranti vicini Cina, Giappone e Corea del Sud, ma in realtà meriterebbe una visita di un paio di settimane: si va dalle infinite luci di Taipei al panorama alpino dello Yu Shan.



3. MOSTAR

Vicina al confine con la Croazia, la città di Mostar è una viva testimonianza del travagliato passato della Bosnia. Il ponte sul fiume Narenta, distrutto durante la guerra nel novembre del 1993, è stato ricostruito come l'originale. Potrete godervi la magica commistione tra lingue, religioni e costumi della città bosniaca oppure tentare anche voi il tradizionale tuffo nel fiume dai 24 metri.



2. BUKHARA

Per il momento l'Uzbekistan rimane inspiegabilmente lontano dal turismo di massa. A poche ore da Samarcanda troviamo uno dei gioielli del paese, la città di Bukhara ricca di cupole, moschee, bazar e madrase. Il centro storico è un bene protetto dall'Unesco e appartiene all'elenco dei siti considerati Patrimonio dell'Umanità.



1. NAMIBIA

La Namibia è uno dei paesi dell'Africa che vanta una discreta stabilità politica e la lontananza da pericolosi teatri di guerra. Il nord-ovest del paese vi lascerà a bocca aperta. Nell'Etosha National Park vivono leoni, gnu, gazzelle, ghepardi, rinoceronti, fenicotteri, avvoltoi; la Skeleton Coast, invece, è il punto di incontro tra le dune del deserto e l'Oceano Atlantico; infine, Sossusvlei è un luogo ricco di fascino nel mezzo del Namib.





© Copyright DeA 59 S.r.l. 2017 - P.IVA 02405400033
DeA 59 S.r.l., Società con Socio unico - Sede legale in Novara, Via Giovanni da Verrazano n. 15 - Codice fiscale ed iscrizione al Registro delle Imprese di Novara n. 02405400033 - Capitale sociale Euro 10.000,00 i.v. - Società soggetta ad attività di direzione e coordinamento di De Agostini Editore S.p.A. con sede legale in Novara, Via Giovanni da Verrazano n. 15.