Life Below Zero: i 10 luoghi piu' freddi del mondo

I caldi giorni di agosto, talvolta caratterizzati da un'accentuata afa che ci toglie il respiro, ogni tanto ci fanno desiderare l'inverno. Forse perché i nostri mesi invernali, fatta eccezione per qualche ondata di gelo, sono pi che sopportabili.

Nella serie Life Below Zero riscontriamo come le basse temperature rendano difficili anche i semplici gesti della vita quotidiana. In questo articolo andiamo a vedere quali sono i 10 luoghi più freddi del nostro pianeta.

10. COYHAIQUE ALTO (PATAGONIA)

Al confine tra Argentina e Cile, in Patagonia, nel 2002 la colonnina di mercurio è scesa fino a -37,0°C. Questa temperatura, ufficialmente registrata dalla Direccion Meteorologica de Chile, rappresenta un record in Sud America.





9. MINSK

La temperatura più bassa mai registrata a Minsk è stata - 40 nel gennaio del 1940. Il clima continentale in generale provoca nella città bielorussa inverni gelidi con una media inferiore ai -20°C.



8. EUREKA (CANADA)

Questo piccolo insediamento sull'Isola di Ellesmere, nel Canada Settentrionale, durante i mesi invernali ha una popolazione di poco più di 10 abitanti. Sul territorio sono presenti solo una base militare e una stazione di ricerca. Il motivo? Le temperature medie in inverno sono sotto i -20 gradi con picchi di -40°C.



7. ULAN BATOR

La capitale mongola è caratterizzato da un clima subartico. È troppo lontana dal mare per godere dei venti mitigatori: il record è -49 gradi, ma in generale in inverno il termometro scende sotto i -25!



6. LAPPONIA

La tradizione associa la Lapponia, e in particolar modo la città di Rovaniemi, a Babbo Natale. Nel gennaio del 1999 il termometro ha toccato i -50 gradi! Povere renne...



5. ASTANA

La città del Kazakistan, che dal 1997 per volere di Nazarbayev è divenuta prima città del paese al posto di Almaty, vanta il primato di capitale più fredda del mondo. In inverno, in questa parte della steppa dell'Asia Centrale, le temperature toccano i -35 °C anche se recentemente è stata registrata una temperatura di -51,6 °C.



4. SUMMIT (GROENLANDIA)

La Groenlandia subisce solo parzialmente l'influenza della calda Corrente del Golfo. Fattore però non sufficiente ad evitare bruschi picchi negativi di temperature. È il caso, ad esempio, del freddo record di -66,7 °C dell'inverno del 2007 a Summit, a 3200 metri di altitudine sull'isola di ghiaccio.



3. PROSPECT CREEK (ALASKA)

La temperatura più bassa mai avvertita negli Stati Uniti sono i -62,1°C di Prospect Creek nel 1979. Questa base scientifica dell'Alaska è anche ricca di giacimenti minerari, ma al momento nessuno oltre a pochi ricercatori ha avuto il coraggio di andare a farci un giro.



2. VOSTOK (ANTARTIDE)

Nel 1957 i russi fondarono in Antartide la base Vostok. È il luogo con la temperatura media annua più bassa del pianeta: -55,3 °C. Basti pensare che il mese più caldo, cioè dicembre, ha temperature inferiori ai -30 gradi.



1. OYMYAKON (JACUZIA)

Dal lontano 1926, anno in cui il villaggio soffrì il gelo a - 68.2°C, ad oggi la situazione non è cambiata. Il villaggio di Oymyakon, un agglomerato di circa 800 abitanti nella Siberia Orientale, è collegato al resto del mondo con una strada chiamata “Strada delle ossa”. Con buone ragioni questa cittadina della Jacuzia vince la nostra classifica dei luoghi più freddi del pianeta.




Non perdetevi le puntate di Life Below Zero. Per informazioni sul palinsesto consultate la Guida Tv di Alpha!





© Copyright DeA 59 S.r.l. 2017 - P.IVA 02405400033
DeA 59 S.r.l., Società con Socio unico - Sede legale in Novara, Via Giovanni da Verrazano n. 15 - Codice fiscale ed iscrizione al Registro delle Imprese di Novara n. 02405400033 - Capitale sociale Euro 10.000,00 i.v. - Società soggetta ad attività di direzione e coordinamento di De Agostini Editore S.p.A. con sede legale in Novara, Via Giovanni da Verrazano n. 15.