10 agosto: i consigli per ammirare le stelle cadenti

Se volete esprimere qualche desiderio non c'è giorno migliore del 10 agosto. La notte di San Lorenzo fin dall'antichità è stata associata a tradizioni, riti religiosi e superstizioni perchè pone l'uomo di fronte alla bellezza degli eventi del cielo.

Probabilmente già in passato gli antichi popoli – romani e greci compresi – celebravano questo evento con riti propiziatori; successivamente i cristiani si approrpiarono di questa data per dedicarla al santo martorizzato a Roma nel 258.

Il sintagma “stelle cadenti” non è scientificamente corretto e può condurre in errore. Ciò che si osserva nell'oscurità non sono stelle – che naturalmente non possono precipitare nell'atmosfera terrestre – bensì detriti persi dalla cometa Sift Tuttle chimati Perseidi. La porzione di cielo verso cui tende lo sguardo è quella in direzione nord-est verso la Costellazione di Perseo, sotto quella di Cassiopea.

Il picco massimo di visibilità è intorno al 10 agosto, periodo in cui è possibile osservare circa 50 meteore all'ora. L'orario consigliato per l'osservazione è quello compreso tra mezzanotte e le 04.00 in quanto è il più buio. Da evitare assolutamente grandi città e agglomerati urbani che con i loro inquinamento luminoso possono pregiudicare la visibilità.

Inoltre, anche in caso di location adatta, bisogna avere pazienza: l'occhio umano necessita di un quarto d'ora per adattarsi al buio circostante e permette alla pupilla di dilatarsi: in questo modo sarà più semplice riscontrare il contrasto luce (meteora) - oscurità (notte). Chiaramente paesaggi di montagna, campi isolati e spiagge poco battute sono spot perfetti per le lacrime di San Lorenzo.

Quest'anno, dall'8 al 13 agosto, presso il comune di San Vigilio di Marebbe (Bz) andrà in scena lo Star Party, l'evento che peremtte ai visitatori di arrivare al Piz de Plaies per osservare le stelle cadenti sotto il cielo dell Dolomiti. Luigi Bignami, noto scenziato internazionale che collabora da tempo con Alpha, sarà presente alle conferenze a tema durante questa settiamana dedicata all'astronomia. Per maggiori informazioni sull'evento vi rimandiamo al link con il programma completo.



© Copyright De Agostini Editore 2017 - P.IVA 01689650032
De Agostini Editore S.p.A., sede legale in via G. da Verrazano 15, 28100 Novara - Capitale sociale euro 50.000.000 i.v. - Codice fiscale, Partita IVA ed iscrizione al Registro imprese di Novara n. 01689650032, REA di Novara 191951 28100 Novara - Società con Socio Unico, Società coordinata e diretta da De Agostini S.p.A., - Sede legale in via G. da Verrazano 15, 28100 Novara (Italia)