Le 10 finali dei Mondiali più memorabili

La finale del Mondiale di Russia si avvicina dopo quasi un mese di partite emozionanti. Sono state tante le big eliminate prematuramente dal torneo: Italia, Olanda e Cile non si sono qualificate, la Germania è uscita nella fase a gironi seguita poi da Spagna, Argentina e Brasile e dal altre superfavorite a conquistare la Coppa del Mondo FIFA. La finale di Mosca vedrà contrapporsi Francia e Croazia. Chi solleverà il trofeo? Nell'attesa, divertiamoci in questa classifica delle 10 finali dei Mondiali più memorabili.

10. SPAGNA - OLANDA 1-0 dts  2010
La finalissima di Sudafrica 2010 preannunciava una nuova nazionale nell'olimpo delle grandi: infatti, né Spagna né Olanda avevano mai vinto un Mondiale prima di allora. Il match si prolunga fino ai supplementari con gli orange in dieci uomini per l'espulsione di Heitinga. Al 116' è Iniesta con un destro incrociato a trafiggere Stekelenburg. La dedica all'amico Jarque morto l'anno precedente è l'immagine più bella di Johannesburg.

9. INGHILTERRA - GERMANIA 4-2 dts 1966
In Germania ancora non digeriscono quella finale. Nel Mondiale di casa l'Inghilterra trionfa dopo una contestatissima finale. Oltemanica la coppa ricevuta da Bobby Moore dalle mani della regina Elisabetta è un'immagine incisa nella memoria nazionale. In Germania, invece, gridano ancora vendetta per il gol fantasma di Geoff Hurst ai supplementari.

8. FRANCIA - BRASILE 3-0  1998
Nel 1998 i padroni di casa sconfiggono il Brasile di un Ronaldo fuori condizione e iniziano un ciclo vincente che continuerà anche ad Euro 2000. Una doppietta di Zidane e una rasoiata di Petit fissano il risultato sul 3 a 0. Nei Blues, oltre a Zizou, si mettono in mostra durante la competizione un certo Thierry Henry e un certo David Trezeguet.

7. BRASILE - ITALIA 4-1   1970
Una finale bella, ma purtroppo senza storia quella andata in scena a Città del Messico il 21 giugno 1970. Gli azzurri concludono il torneo a testa alta dopo aver battuto il Messico e la Germania nella partita più bella del secolo. Ma in finale il Brasile di Pelé dilaga e vince 4 a 1 rendendo vano il gol della bandiera di Boninsegna.

6. GERMANIA - ARGENTINA 1-0 dts  2014
Lionel Messi non è riuscito a sfruttare la grande occasione della carriera per mettere a tacere tutti i confronti e i paragoni con Maradona. L'Argentina viene domata da una Germania superiore come collettivo che raccoglie i grandi investimenti post-2006 sulle giovanili. Nell'extra-time Mario Götze tira fuori dal cilindro una rete in spaccata che non lascia scampo a Romero.


5. ITALIA - BRASILE  2-3 dcr 1994
Una nota dolente della storia azzurra. La noiosa finale di Pasadena si risolve ai calci di rigore. Sbagliano Baresi, Massaro e Roberto Baggio e Bruno Pizzul emana la sentenza che fa piangere milioni di italiani. Un Brasile guidato da Bebeto e Romario a sorpresa si ritrova campione del mondo per la quarta volta.

4. ITALIA - GERMANIA 3-1  1982
Dopo 44 anni l'Italia torna in alto. L'appuntamento con la storia è fissato all'11 luglio 1982. Dopo le vittorie contro Brasile e Polonia, gli azzurri sono chiamati all'impresa con la Germania. Rossi, Tardelli e Altobelli chiudono i conti tra gli applausi di Sandro Pertini in tribuna. In Spagna l'Italia sale sul tetto del mondo per la terza volta nella storia.


3. BRASILE - URUGUAY 1-2  1950
La leggenda vuole che quel 16 luglio del 1950 allo stadio Maracanà ci fossero 175mila persone. Al Brasile padrone di casa era sufficiente un pareggio con l'Uruguay per vincere il girone e quindi il Mondiale.La rete di Friaca spiana la strada ai verdeoro, poi accade l'impossibile. Prima Schiaffino e infine Ghiggia portano l'Uruguay sul tetto del mondo. In seguito al famoso Maracanazo, ci furono malori e suicidi in tutto il paese, mentre la Nazionale brasiliana dovette cambiare per sempre i colori della divisa.

2. ARGENTINA - GERMANIA 3-2  1986
In Messico, nel Mondiale della mano de dios e del gol più bello della storia, la selezione argentina arriva ad un insperato titolo. In finale l'albiceleste segna con Brown e Valdano, ma la Germania riesce a pareggiare nel finale in sei minuti grazie a Rummenigge e Voeller. A tre dal fischio finale Burruchaga regala a Maradona e compagni la Coppa del Mondo.

1. ITALIA - FRANCIA 5-3 dcr 2006

Quale finale migliore per concludere la nostra classifica. C'è forse bisogno di spiegare qualcosa? Scriveremo soltanto un elenco di parole, ognuno ripensi a ciò che vuole: Calciopoli, Lippi, Pessotto, De Rossi, Seven Nation Army, Totti, Siamo una squadra fortissimi, Grosso, Del Piero, One-U2, Zidane, Materazzi, Grosso...



© Copyright De Agostini Editore 2017 - P.IVA 01689650032
De Agostini Editore S.p.A., sede legale in via G. da Verrazano 15, 28100 Novara - Capitale sociale euro 50.000.000 i.v. - Codice fiscale, Partita IVA ed iscrizione al Registro imprese di Novara n. 01689650032, REA di Novara 191951 28100 Novara - Società con Socio Unico, Società coordinata e diretta da De Agostini S.p.A., - Sede legale in via G. da Verrazano 15, 28100 Novara (Italia)