WSL: il calendario dei prossimi appuntamenti

Alpha è l'unico canale che vi permette di seguire le più importanti competizioni di surf a livello internazionale. Nella Founders' Cup di maggio il nostro Leonardo Fioravanti, inserito nel Team Europe, si era dovuto arrendere allo strapotere del Team World che si è aggiudicato il trofeo.

Negli highlights della Quicksilver Pro Gold Coast, invece, abbiamo ammirato la vittoria (meritatissima) dell'australiano Julian Wilson a Snapper Rocks davanti al connazionale Adrian Buchan. Attualmente desta clamore la posizione nei bassifondi della classifica del campione in carica John John Florence. In testa c'è Julian Wilson, seguito dai brasiliani Toledo, Ferreira, Medina e Cardoso.
Ma, intanto, facciamo il punto sui prossimi eventi della World Surf League.


Domenica 8 luglio non perdetevi il grande appuntamento con la Bali Pro in Indonesia. Kelly Slater, a causa di un infortunio al piede, salterà l'evento: al suo posto l'hawaiano Barron Mamiya, decimo nella classifica generale delle qualifiche WSL. 


Torneremo sulla cresta dell'onda per i round della Corona Open J-Bay in Sudafrica (nel 2017 era salito sul gradino più alto del podio il brasiliano Filipe Toledo), trasmessi da Alpha il 5 agosto.

Il 9 settembre seguiremo in esclusiva la Tahiti Pro Teahupoo che si svolgerà a Taiarapu (Tahiti). Questo tappa viene considerata da molti come la più pericolosa del mondiale perchè in passato molti surfisti hanno perso la vita tra le onde dell'isola della Polinesia. In questo spot si crea l'unica onda naturale al mondo che si rompe sotto il livello del mare, aspetto sufficiente ad attirare atleti da ogni parte del globo.

Il 7 ottobre il surf torna sulle coste californiane per il Surf Ranch Pro. La location è la stessa della Founders' Cup cioè il Kelly Slater's Surf Ranch di Lemoore con le splendide onde artificiali.

Molto intenso, invece, il finale del 2018. Si parte l'11 novembre dalle acque dell'Atlantico della Nuova Aquitania dove i surfisti si daranno battaglia nella Quicksilver Pro France che nella scorsa stagione ha visto la vittoria del fuoriclasse brasiliano Gabriel Medina. Il 9 dicembre, sempre sul canale 59 del digitale terrestre, si vola in Portogallo con direzione Peniche per la Meo Rip Curl Pro Portugal, a non molta distanza dalla città di Nazarè, teatro ogni anno di onde giganti.

La stagione della WSL si concluderà presso lo spot surfistico per eccellenza, il Banzai Pipeline alle Hawaii. Il 6 gennaio vi regaleremo gli highlights della Billabong Pipe Masters in cui potrebbe decidersi il mondiale. Onda dopo onda Alpha vi mostrerà le evoluzioni dei giganti di questo sport, da Kelly Slater a John John Florence passando per Filipe Toledo e Gabriel Medina. Non perdetevi le tappe del mondiale. Per orari e palinsesto con tutti gli appuntamenti consultate la nostra Guida Tv! Alpha, la tv del surf, vi aspetta!





© Copyright DeA 59 S.r.l. 2017 - P.IVA 02405400033
DeA 59 S.r.l., Società con Socio unico - Sede legale in Novara, Via Giovanni da Verrazano n. 15 - Codice fiscale ed iscrizione al Registro delle Imprese di Novara n. 02405400033 - Capitale sociale Euro 10.000,00 i.v. - Società soggetta ad attività di direzione e coordinamento di De Agostini Editore S.p.A. con sede legale in Novara, Via Giovanni da Verrazano n. 15.