10 +1 curiosità sulle Olimpiadi Invernali

In questi giorni si è aperta l’edizione numero 23 dei Giochi Olimpici Invernali. I numeri e le statistiche olimpici in questi casi si sprecano, abbiamo selezionato per voi quelle più interessanti:

  1. In questa edizione saranno ben sei Paesi a esordire nelle Olimpiadi Invernali: Ecuador, Eritrea, Kosovo, Malesia, Nigeria, Singapore.
  2. Il primo record di quest edizione sarà per Noriaki Kasai, il saltatore con gli sci giapponese prende parte alla sua ottava edizione dei Giochi e, con i suoi 45 anni suonati, diventa il più anziano a partecipare alle Olimpiadi Invernali.
  3. Per la prima volta nella storia delle Olimpiadi, nel villaggio olimpico PyeongChang sarà presente uno sportello dove poter denunciare gli abusi sessuali.
  4. La prima edizione delle Olimpiadi moderne si è tenuta nel 1896 in Grecia mentre la prima dell’edizione invernale solo nel 1924 a Chamonix-Mont Blanc.
  5. Nell’antica Grecia gli atleti partecipavano alle competizioni in costume… adamitico: non potevano infatti indossare niente. Di certo sarebbe stato arduo partecipare alle edizioni invernali!
  6. Nelle edizioni dal 1912 al 1948 alle Olimpiadi partecipavano anche pittori, scultori, musicisti e scrittori.
  7. Solo nel 2012 tutti i Paesi ospitanti hanno mandato atlete donne alle Olimpiadi.
  8. Alcuni sport non sono più discipline olimpiche, purtroppo o per fortuna: il duello con le pistole, il tiro alla fune, la mongolfiera o il "tiro al piccione".
  9. I sei colori del logo delle Olimpiadi sono stati scelti perché nelle bandiere di tutti gli Stati del mondo è contenuto almeno uno di essi.
  10. Nel 2016 i Giochi si sono svolti per la prima volta in Sud America.
  11. Nel 1936, nell’edizione di Berlino, ci fu un ex aequo al secondo posto per due saltatori con l’asta giapponesi: vennero tagliate a metà le medaglie di bronzo e argento e fuse insieme in modo che entrambi avessero una medaglia mezza di argento e mezza di bronzo!



© Copyright De Agostini Editore 2017 - P.IVA 01689650032
De Agostini Editore S.p.A., sede legale in via G. da Verrazano 15, 28100 Novara - Capitale sociale euro 50.000.000 i.v. - Codice fiscale, Partita IVA ed iscrizione al Registro imprese di Novara n. 01689650032, REA di Novara 191951 28100 Novara - Società con Socio Unico, Società coordinata e diretta da De Agostini S.p.A., - Sede legale in via G. da Verrazano 15, 28100 Novara (Italia)