Tesori maledetti: quali sono quelli che hanno fatto la storia?

I protagonisti di Oak Island e il tesoro maledetto stanno continuando la propria ricerca del leggendario tesoro che si nasconderebbe in una voragine nel terreno della famosa isola canadese. Semplice suggestione o sogno sepolto sotto terra? In attesa di nuovi aggiornamenti sul caso, scopriamo i tesori più famosi della storia.

- TESORO DEL CAPITANO KIDD
Il capitano William Kidd era un capitano della flotta inglese che si trasformò in un pirata. Dopo aver accumulato grandi ricchezze grazie a continui assalti a navi mercantili, Kidd fu catturato e fatto impiccare dalla corona inglese. Il suo tesoro potrebbe trovarsi al largo delle coste del Madagascar.

- TESORO DEI TEMPLARI 
La persecuzione di Filippo Il Bello distrusse definitivamente i Templari, molti dei quali furono uccisi o costretti a fuggire dall'Europa. Alcuni di loro potrebbero aver nascosto il tesoro dell'Ordine in Scozia, in Canada o in Francia

- TESORO DELL'ISOLA DEL COCCO
Nel 1820 durante la guerra tra CIle e Perù il brigantino Mary Dear trasportò casse colme d'oro e d'argento verso l'Isola del Cocco, in Costa Rica. Poi non si seppe più nulla dell'enorme ricchezza che forse giace ancora oggi sull'isola caraibica.

- TOMBA DI ALARICO
Secondo la leggenda il re dei Visigoti Alarico, autore del celebre sacco di Roma nel 410, è stato sepolto nel letto del fiume Busento, nei pressi di Cosenza. Negli ultimi decenni si è aperta una caccia al tesoro che ancora non ha dato i suoi frutti.

- TESORO DEL LAGO TOPLITZ
Sulle Alpi Austriache c'è un lago, il Toplitz, che potrebbe celare il tesoro del Terzo Reich. Si ritiene che nel 1945 un plotone di nazisti abbia gettato nel lago delle casse contenenti oggetti delle SS e dello stesso Hitler. Negli ultimi anni le immersioni non hanno portato a dei risultati.

- BUDDHA DI MANILA
Durante la Seconda Guerra Mondiale l'esercito giapponese guidato dal generale Tomoyuki Yamashita ha depredato gran parte del sud-est asiatico. Il grande tesoro, che comprende anche un Buddha fatto d'oro a venti carati fu ritrovato dal filippino Rogelio Roxas, prima di sparire dalla circolazione forse a causa del Presidente filippino Ferdinand Marcos.

- TOMBA DI GENGIS KHAN
La tomba di Gengis Khan non è mai stata identificata. Si dice che il condottiero mongolo sia stato sepolto insieme ad un inestimabile tesoro da qualche parte in Asia Centrale. Considerate le conquiste e i saccheggi del suo popolo, il grande sovrano custodisce silenziosamente tutt'oggi oggetti per un valore di qualche centinaio di milioni di euro.

Oak Island nasconde ancora il proprio tesoro. Non perderti le puntate della serie sul tesoro maledetto, sintonizzati sul canale 59 del digitale terrestre!



© Copyright De Agostini Editore 2017 - P.IVA 01689650032
De Agostini Editore S.p.A., sede legale in via G. da Verrazano 15, 28100 Novara - Capitale sociale euro 50.000.000 i.v. - Codice fiscale, Partita IVA ed iscrizione al Registro imprese di Novara n. 01689650032, REA di Novara 191951 28100 Novara - Società con Socio Unico, Società coordinata e diretta da De Agostini S.p.A., - Sede legale in via G. da Verrazano 15, 28100 Novara (Italia)